“CHI SCEGLIE LA VIA DEL DENARO E’ UN CORROTTO”

Urge una politica che sia tale e davvero nuova, capace di coraggiosi cambiamenti.   Già nel 1900, ben prima dei liberi mercati e della globalizzazione della finanza, il filosofo tedesco Georg Simmel, tra i padri della sociologia, si rese conto del mutamento in atto del ruolo del denaro nella società.  Ne pubblicò un interessante volume,…

AL SERVIZIO DEL VANGELO, MAI DEL POTERE

Lo stesso denaro, pur essendo un pessimo padrone, può diventare un ottimo servo. Ci è stato dato, come tutti gli altri beni della terra, non a nostro esclusivo vantaggio, ma in vista del bene comune, dando la prevalenza ai poveri. Un uso evangelico è anche segno di intelligenza dei veri valori.   Siamo entrati nell’euro…